Sex Libertatis

diritti doveri e libertà sessuali

  • CONTATTO

    sexlibertatis@tiscali.it
  • Categorie

  • Archivio

  • Sottoscrivi

  • Commenti recenti

  • Scopi del blog

    Un contributo al dibattito e alla difesa delle libertà sessuali, in alternativa alle controproducenti censure. Per interrogarsi sulle diverse forme del fondamentalismo. "Sex libertatis" come variazione sul tema "lex libertatis", una famosa definizione latina dell'amore. Il sito non ha intenti diffamatori nè incita a violare le leggi vigenti.
  • Diritti d’autore

    I diritti di tutte le immagini (quando vi sia riconoscibilita' certa) e gli altri contenuti (testi) qui riprodotti o semplicemente collegati appartengono ai rispettivi titolari che possono chiederne, a semplice richiesta, la rettifica o la cancellazione.
  • Copyrights

    Sexlibertatis claims no credit for any images featured on this site. All visual content is copyright of the owners. If you demonstrate rights to any of the images, and do not wish them to appear (also) on this blog, please contact Sexlibertatis via e-mail and they will be rectified or removed.
  • Statistiche

    • 306,766 Visite dal 12/11/2007
  • Amministrazione

Archive for the ‘anziani’ Category

Salotti con 40 euro

Posted by innocenso su 20/08/2013

nofotoBaracche come salotti. Quando migliaia di uomini sanno che valgono più i 40 euro per un salotto improvvisato che i 4000 che hanno speso per una casa presentabile ma…magari senza emozioni e litigi casalinghi! Che poi diventano un “problema per le mamme” non si sa perchè. O forse il perchè c’è: incapacità ad educare alla “dura realtà”.

Intorno alla cascina Continassa ci sono le baracche del piacere, a pagamento ovviamente e quasi invisibili. Sono nascoste dietro gli alberi e i cespugli dei prati incolti dove non smettono mai di cantare i grilli. Casupole di pochi passi fatte di niente. Cartone, lastre di legno e nylon. «E’ un po’ come se fosse la mia villetta», dice la sua proprietaria, una trentenne albanese, tacchi a spillo e vestitino leopardato. E’ una delle prostitute dei marciapiedi di questo pezzo delle Vallette dove il mercato del sesso apre alle 10 di mattina.

«Le prime ragazze nella zona sono arrivate nel 2006 – dice un residente di corso Ferrara -. Nell’ultimo periodo però si sono moltiplicate. E sono praticamente sempre nude». Tacchi o zeppe, reggiseno e tanga. Sono diventate un problema per le mamme dei bambini che frequentano il Parco di via delle Primule.  I genitori si sono lamentati con i vigili per la ragazza che svestita batteva a pochi passi dalle giostrine. Poco o niente addosso, come le altre che si vendono in via delle Primule e corso Ferrara.

Sono quasi una trentina le ragazze che «lavorano» nelle strade intorno alle Vallette. Sono tutte ragazze dell’Est: la maggioranza sono romene, alcune sono albanesi, una è ucraina e una è greca. L’età media è vent’anni. Per una prestazione ci vogliono 50 euro. I clienti sono anziani in bicicletta, ma anche gente distinta con macchine costose. Spesso sono professionisti durante la pausa pranzo del lavoro.
«Per costruirla ho pagato quaranta euro», racconta una giovane. E’ un tugurio di fortuna: c’è un materasso per terra, una vecchia poltrona, un divano e uno specchio. Per terra, decine di profilattici e fazzolettini, mentre in un angolo si scorge una rosa infilata in una bottiglia di plastica. Una boccata di romanticismo (…).

fonte: la stampa

Posted in anziani, prostituzione | Leave a Comment »

coitus non interruptus

Posted by innocenso su 24/11/2011

Dal corsera del 5/10/2009 apprendo che…

“decisi a godersi la vita fino in fondo, alcuni ospiti di una lussuosa casa di riposo a nord di Tel Aviv hanno organizzato un festino che è sfociato in una vera e propria orgia.”

Lo riferisce il quotidiano “Israel ha-Yom” secondo cui alcuni dei protagonisti della vicenda hanno superato i 90 anni. Un misto di saggezza e conservatorismo quello della direzione che, di fronte all’inattesa eruzione di vitalità ha preferito non intervenire e l’evento – che pure era stato notato – non è stato interrotto. Infatti l’indomani, aggiunge il giornale, la direzione dell’ istituto ha emesso un severo comunicato in cui diffida gli ospiti dal tornare a esibirsi in effusioni incontrollate.

Che dire: complimenti alla dirigenza; una direzione pro erezione.

Posted in anziani, generale | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: