Sex Libertatis

diritti doveri e libertà sessuali

  • CONTATTO

    sexlibertatis@tiscali.it
  • Categorie

  • Archivio

  • Sottoscrivi

  • Commenti recenti

  • Scopi del blog

    Un contributo al dibattito e alla difesa delle libertà sessuali, in alternativa alle controproducenti censure. Per interrogarsi sulle diverse forme del fondamentalismo. "Sex libertatis" come variazione sul tema "lex libertatis", una famosa definizione latina dell'amore. Il sito non ha intenti diffamatori nè incita a violare le leggi vigenti.
  • Diritti d’autore

    I diritti di tutte le immagini (quando vi sia riconoscibilita' certa) e gli altri contenuti (testi) qui riprodotti o semplicemente collegati appartengono ai rispettivi titolari che possono chiederne, a semplice richiesta, la rettifica o la cancellazione.
  • Copyrights

    Sexlibertatis claims no credit for any images featured on this site. All visual content is copyright of the owners. If you demonstrate rights to any of the images, and do not wish them to appear (also) on this blog, please contact Sexlibertatis via e-mail and they will be rectified or removed.
  • Statistiche

    • 305,132 Visite dal 12/11/2007
  • Amministrazione

Archive for the ‘curiosità’ Category

niente doccia, siamo inglesi

Posted by innocenso su 18/08/2012

Negli USA e nel Regno Unito sta montando una sorta di moda a metà tra ambientalismo, pigrizia e snobismo: la rinuncia alla doccia e spesso anche a shampoo e saponetta. Così c’è chi, dopo una corsa nel parco, preferisce rinfrescarsi con salviettine umidificanti anzichè lasciar scorrere l’acqua del bagno. O chi al posto del deodorante opta per una fetta di limone spalmata sotto le ascelle.

L’ambientalista inglese Doonachadh McCarthy, limitando le docce a due volte la settimana ha ridotto il suo consumo di acqua a  20 litri al giorno, ben sotto la media nazionale che è tra 100 e 150 litri. I dermatologi, pur rilevando che un continuo e regolare lavaggio potrebbe liberare la pelle da germi che possono esserle utili, consigliano di saltare una doccia o due, ma senza esagerare.

Fonte: Optima salute, n.191, 12/2010

Posted in curiosità, generale | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

la lega legata ai valori. vecchi e nuovi

Posted by innocenso su 18/08/2012

La sempreverde e immaginaria idea delle donne della nuova generazione “maggiormente disponibili rispetto al passato” in una vecchia dichiarazione del leader della Lega Nord. Sarà probabilmente l’eterno ritorno degli adulti che rimpiangono di non aver preso (e di aver perso) il treno…del turno dopo! Dalle dichiarazioni di Bossi non si comprende più di tanto, per la verità, se la nostalgia sia per i presunti “valori” vecchi o per quelli nuovi.

Era molto più difficile allora. Le ragazze difendevano i valori e non si riusciva a combinare niente. Oggi il sesso è a portata di mano. Allora era più lunga la faccenda. Comunque c’erano le vie di mezzo. (Umberto Bossi, intervista al Sette del Corsera).

Posted in adolescenti, curiosità, famiglia, generale | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

i miei primi quarantanni. da precaria

Posted by innocenso su 26/01/2010

Il Mattino di oggi ci riporta una notizia che probabilmente, vista la crisi in corso, sarà destinata a ripetersi.

Arrivata a quarant’anni Michelle Liò – questo il suo nome d’arte – ha deciso che di peregrinare di cattedra in cattedra ne aveva abbastanza. Ha parlato con il marito e gli ha esposto la sua idea. Niente scenate: lui si è detto d’accordo con la decisione e si è offerto di farle da manager. Ora gestisce i suoi appuntamenti. Della cosa è stata messa a conoscenza anche la figlia della coppia, che pare non aver avuto nulla da ridire.

La cosa più bella? Il partner e la figlia che non hanno gridato allo scandalo! Ho riportato altrove simili e rari casi, ricordate? Forse che stiamo diventando un Paese civile? Chissà. Forse il cagnolino è l’unico che è rimasto perplesso.

Posted in curiosità | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

anche i disabili prendano il volo

Posted by innocenso su 11/11/2009

ryanair_cabinacari amici,
apprendo con piacere da Repubblica l’interessamento della famosa compagnia low-cost per i bambini disabili. L’importante quotidiano riporta infatti la notizia che le ragazze di Ryanair per una volta si spogliano per una buona causa. E’ stato presentato a Londra il calendario 2010 delle loro hostess. I 110mila euro che la compagnia aerea si aspetta di ricavare (10 eur a copia per le 11000 copie previste, acquistabili da qui) verranno devoluti all’associazione “Kids” in favore dei bambini inglesi disabili.

Mi piacerebbe capire quali siano le altre volte in cui si sarebbero spogliate (ma giusto per non perdermi siffatti voli). A meno che queste hostess non abbiano fatto gavetta nella Naked Air. Son sicuro che le disabilità in qualche modo verranno ridotte! Speriamo che hostess come quella in foto (a titolo esemplificativo) non facciano “dirottare” i fondi raccolti verso altri lidi, come talvolta accade con certi tipi di beneficienza un pò troppo appariscente.
Tratte delle hostess, di sicuro; “tratta” delle hostess non possiam dirlo ma…i soliti integralisti son sicuro riusciranno a trovare il pelo nell’uovo in tal senso. Nihil sub sole novi.

Spero solo che soprattutto i disabili abbiano a giovarsi di tali piacevoli immagini, e non solo l’amministratore delegato che spera sicuramente nel beneficio indiretto di una impennata di…voli.

Posted in curiosità | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

sedotto e abbandonato

Posted by innocenso su 19/04/2009

eccitarlo e negarsi: che violenza!Cari lettori,

si parlava con un amico recentemente di situazioni in cui la donna è “protagonista” di performance tali da far ragionevolmente presumere che sia disponibile sessualmente. E invece, d’improvviso, patatrac! Nulla di fatto, anzi batoste pure nel tentare chiarezza. E mi son ricordato di questo episodio, apparso su un famoso quotidiano italiano (gdm) il 29/12/1994.

Come racconta Angelo Baracca, professore universitario incappato in una simbolica vicenda che sarà capitata a tanti “per lei niente si poteva fare fuori del sacro vincolo del matrimonio“: ed ecco già in evidenza un cancro difficilmente estirpabile dalle conseguenze che conosciamo. E, come quasi sempre in questi casi, si tratta di “schermo per propri tabù sessuali”. La cosa interessante è riscontrare come addirittura un sacerdote le avesse consigliato una maggiore elasticità (apriti cielo), ma…alle teste di coccio non si comanda!

Eppure, a torto o a ragione, le donne avrebbero dovuto tramandarsi, anche per “cultura popolare” quanto ricordava, senza mezze parole, la celeberrima star: “il desiderio che nasce nell’organo maschile è cento volte più difficile da controllare del desiderio che ha origine nelle ghiandole femminili. Tutte le ragazze che accettano un tete-a-tete in automobile in qualche angolo appartato, sapendo che limiteranno le loro azioni ad accendere il desiderio, per poi difendere la loro <virtù>, dovrebbero essere frustate” (Marlene Dietrich)

Posted in curiosità | Contrassegnato da tag: , , | 3 Comments »

30 gennaio 2005-30 gennaio 2008

Posted by innocenso su 30/01/2008

columbusday.jpgCari amici, giusto 3 anni fa il compianto Giovanni Paolo II vedeva curiosamente tornare indietro una colomba bianca che aveva lanciato come era solito per l’Angelus domenicale.

Essendosi diffusa nelle varie colombaie la notizia del nuovo “pastore tedesco” (arghh) Benedetto XVI (secolo…), pare che “l’uccello della pace” sia intenzionato a prendere strade più (paci)fiche…

😉

Posted in curiosità | 2 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: