Sex Libertatis

diritti doveri e libertà sessuali

  • CONTATTO

    sexlibertatis@tiscali.it
  • Categorie

  • Archivio

  • Sottoscrivi

  • Commenti recenti

  • Scopi del blog

    Un contributo al dibattito e alla difesa delle libertà sessuali, in alternativa alle controproducenti censure. Per interrogarsi sulle diverse forme del fondamentalismo. "Sex libertatis" come variazione sul tema "lex libertatis", una famosa definizione latina dell'amore. Il sito non ha intenti diffamatori nè incita a violare le leggi vigenti.
  • Diritti d’autore

    I diritti di tutte le immagini (quando vi sia riconoscibilita' certa) e gli altri contenuti (testi) qui riprodotti o semplicemente collegati appartengono ai rispettivi titolari che possono chiederne, a semplice richiesta, la rettifica o la cancellazione.
  • Copyrights

    Sexlibertatis claims no credit for any images featured on this site. All visual content is copyright of the owners. If you demonstrate rights to any of the images, and do not wish them to appear (also) on this blog, please contact Sexlibertatis via e-mail and they will be rectified or removed.
  • Statistiche

    • 305,925 Visite dal 12/11/2007
  • Amministrazione

ministro dei trasporti honoris causa

Posted by innocenso su 05/02/2007

Cari amici,
mentre la Suprema Corte qualche anno fa aveva aggiornato la nostra agenda del “comune senso del pudore” in merito alla lapdance (anche se con i soliti mille distinguo), ci ritroviamo con la realtà che è sempre più avanti di quanto i giudici statuiscono. Credo avrete letto che prima dello scorso Natale a Milano si è scatenata una grande caccia alla “donna-gatto” per un’improvvisazione da brivido.
Speriamo di vederla al top della lap, questa ragazza, nei migliori locali. E’ un personale augurio, data la situazione che ha saputo creare, e non da ultimo per l’umiltà dimostrata.
Beh, forse un pò di segretezza si è resa necessaria, dato il nome che poi si è scoperto qualche giorno dopo: Lisa Dalla Via, 29 anni (e non fate ironia).
Speriamo che questa novità delle “sickgirl” (ragazze briose che combinano guai in giro per le città, comicità sexy, erotismo teatrale con un pizzico di ironia, demolizione delle regole) si diffonda e non sia bastonata dal bacchettone di turno!
Attenzione, però, perchè si autodefiniscono altresì “spauracchio delle fidanzatine buone e premurose“!

MILANO 4 Dic 2006 – È la «donna-gatto», come la chiamano in Internet. Ha ballato la lap dance in metropolitana, appoggiata al palo dei vagoni. Stivali sopra il ginocchio, corpetto in latex, cerchietto con orecchie di stoffa. Era lunedì 4 dicembre, sulla linea verde. Un’ora sui treni che andavano e venivano tra le fermate di Romolo e Porta Genova. È apparsa soltanto una notte. E in poche ore è diventata una leggenda metropolitana. L’hanno cercata invano, mentre la sua storia è esplosa in Rete, dominatrice fetish di siti, blog e forum. E tutti a chiedersi: Esiste davvero?». Per tre giorni s’è parlato solo di lei. Duecentomila clic in dodici ore su Corriere.it. Messaggi in Rete: «La voglio ministro dei Trasporti», «Mi abbono a vita all’Atm». Quando ha capito il putiferio che ha scatenato, misto di eccitazione e curiosità, è tornata a nascondersi. Ma potrebbe ricomparire. Il perché l’ha spiegato in queste ore agli amici: «Siamo in ballo? Bene, allora balliamo». Anche se è frastornata e un po’ stressata. Ovvio, per una studentessa che ha meno di trent’anni, non abituata alla celebrità effimera e impetuosa dei media. Dicono che il numero sia stato travolgente, con la gatta che ancheggiava a tarda sera sui vagoni del metrò: «Passeggeri coinvolti, molti sbalorditi, applausi e incitamenti, qualcuno infastidito».

fonte corriere della sera 11/12/2006

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: