Sex Libertatis

diritti doveri e libertà sessuali

  • CONTATTO

    sexlibertatis@tiscali.it
  • Categorie

  • Archivio

  • Sottoscrivi

  • Commenti recenti

  • Scopi del blog

    Un contributo al dibattito e alla difesa delle libertà sessuali, in alternativa alle controproducenti censure. Per interrogarsi sulle diverse forme del fondamentalismo. "Sex libertatis" come variazione sul tema "lex libertatis", una famosa definizione latina dell'amore. Il sito non ha intenti diffamatori nè incita a violare le leggi vigenti.
  • Diritti d’autore

    I diritti di tutte le immagini (quando vi sia riconoscibilita' certa) e gli altri contenuti (testi) qui riprodotti o semplicemente collegati appartengono ai rispettivi titolari che possono chiederne, a semplice richiesta, la rettifica o la cancellazione.
  • Copyrights

    Sexlibertatis claims no credit for any images featured on this site. All visual content is copyright of the owners. If you demonstrate rights to any of the images, and do not wish them to appear (also) on this blog, please contact Sexlibertatis via e-mail and they will be rectified or removed.
  • Statistiche

    • 305,925 Visite dal 12/11/2007
  • Amministrazione

ti sculaccio anche se non fai tardi

Posted by innocenso su 05/10/2006

Pronti per essere sculacciati? La pratica fetish che sta spopolando nei migliori party d’oltreoceano arriva anche a Milano. Pronta a conquistare la ribalta nel corso della celebre serata trasgressiva «Fidelio», da sempre promotrice dell’erotismo nelle sue varie forme d’espressione, che avrà luogo al The Club (largo La Foppa 97, infoline 348/0407434). Grazie all’intuizione di Simona Cochi, responsabile della comunicazione Fidelio e ideatrice di eventi come il primo Botox Party italiano, che propone per la prima volta in Italia un evento «chic» dedicato allo spanking. «Bimbe» e «Bimbi Cattivi» verranno così ospitati e «puniti» da tutti i clienti che, muniti dei battipanni di cartone forniti dall’organizzazione, potranno infliggere sonore sculacciate a chiunque capiti a tiro.
Con ironia ma anche con una certa dose di sadico divertimento. E chi non vuole perdersi l’occasione, e arriverà troppo tardi per ricevere il gadget della serata, potrà utilizzare un giornale di carta, unico strumento non lesivo ammesso per «sfiorare» i fondoschiena altrui.


fonte vivimilano

e così, se qualche minorenne avesse genitori che sono soliti rimproverarla sonoramente per i fuori orario la sera…potrà almeno stavolta dire di “averle già avute” 😉
è una pratica che non mi attira ma che saluto con piacere come novità (pubblica) introdotta in Italia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: