Sex Libertatis

diritti doveri e libertà sessuali

  • CONTATTO

    sexlibertatis@tiscali.it
  • Categorie

  • Archivio

  • Sottoscrivi

  • Commenti recenti

  • Scopi del blog

    Un contributo al dibattito e alla difesa delle libertà sessuali, in alternativa alle controproducenti censure. Per interrogarsi sulle diverse forme del fondamentalismo. "Sex libertatis" come variazione sul tema "lex libertatis", una famosa definizione latina dell'amore. Il sito non ha intenti diffamatori nè incita a violare le leggi vigenti.
  • Diritti d’autore

    I diritti di tutte le immagini (quando vi sia riconoscibilita' certa) e gli altri contenuti (testi) qui riprodotti o semplicemente collegati appartengono ai rispettivi titolari che possono chiederne, a semplice richiesta, la rettifica o la cancellazione.
  • Copyrights

    Sexlibertatis claims no credit for any images featured on this site. All visual content is copyright of the owners. If you demonstrate rights to any of the images, and do not wish them to appear (also) on this blog, please contact Sexlibertatis via e-mail and they will be rectified or removed.
  • Statistiche

    • 304,176 Visite dal 12/11/2007
  • Amministrazione

preoccupazioni diffuse

Posted by innocenso su 24/07/2006

Kate Hudson ha recentemente rivelato di dilettare il suo bel maritino, Chris Robinson, con spogliarelli e lapdance. Ora, durante un’intervista televisiva, ha rilasciato delle dichiarazioni che confermano quanto l’uomo sia fortunato…La giovane attrice, 27 anni, ha detto di non essere assolutamente gelosa quando il marito guarda dei film porno anzi lo incoraggia a farlo. Kate ha dichiarato che non c’è nulla di male o di sbagliato nel guardare delle pellicole hard quando stai vivendo una relazione sana e felice: “Agli uomini piace il sesso. Io non ho nessun problema con la pornografia. La gente può fare ciò che vuole. Possono guardarli se lo desiderano. Non potrei mai andare contro mio marito solo perché ha voluto divertirsi e attualmente ci sta provando gusto”. La bella star hollywoodiana ha anche rivelato di non sentirsi intimidita dalle bombe sexy che popolano certi film: “A chi importa? Non è questo che conta. Il sesso è sesso e non è fondamentale come ti piace farlo. Non ho nessun tipo di preoccupazione”.
© 14/7/2006 GossipNews


Naomi Wolf su Repubblica delle Donne ha scritto:

Negli anni Ottanta la femminista Andrea Dworkin sosteneva che, una volta aperta la diga, la pornografia avrebbe inondato il mondo. Per lei, il dilagare delle oscenità avrebbe portato gli uomini a trattare le donne in modo sessualmente degradante. Come delle pornodive. Di conseguenza gli stupri sarebbero aumentati vertiginosamente. La prima parte della profezia si è purtroppo avverata: la pornografia è diventata davvero la carta da parati della nostra vita. (..) Ma pur avendo ragione a proposito dell’ondata di pornografia, la Dworkin si è sbagliata sui suoi effetti. Ragazzi e ragazze hanno davvero imparato che cos’è il sesso, come si fa, la sua etichetta e le aspettative collegate attraverso la pornografia – e tutto questo ha avuto un enorme effetto sul loro modo di interagire. Ma non nel senso che ha trasformato gli uomini in bestie rozze e affamate, che considerano tutte le donne come pornostar. Anzi, è accaduto praticamente il contrario. Ho scoperto che la pornografia ha affievolito la libido maschile verso le donne reali.

Evidentemente c’è un rapporto diretto tra capacità di comprensione (o anche di più come vediamo) della propria donna in merito alla pornografia e la sua oggettiva capacità di concorrere con le “bombe sexy” che dappertutto incontriamo…o molte volte credo sia sufficiente una forte autostima

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: