Sex Libertatis

diritti doveri e libertà sessuali

  • CONTATTO

    sexlibertatis@tiscali.it
  • Categorie

  • Archivio

  • Sottoscrivi

  • Commenti recenti

  • Scopi del blog

    Un contributo al dibattito e alla difesa delle libertà sessuali, in alternativa alle controproducenti censure. Per interrogarsi sulle diverse forme del fondamentalismo. "Sex libertatis" come variazione sul tema "lex libertatis", una famosa definizione latina dell'amore. Il sito non ha intenti diffamatori nè incita a violare le leggi vigenti.
  • Diritti d’autore

    I diritti di tutte le immagini (quando vi sia riconoscibilita' certa) e gli altri contenuti (testi) qui riprodotti o semplicemente collegati appartengono ai rispettivi titolari che possono chiederne, a semplice richiesta, la rettifica o la cancellazione.
  • Copyrights

    Sexlibertatis claims no credit for any images featured on this site. All visual content is copyright of the owners. If you demonstrate rights to any of the images, and do not wish them to appear (also) on this blog, please contact Sexlibertatis via e-mail and they will be rectified or removed.
  • Statistiche

    • 305,565 Visite dal 12/11/2007
  • Amministrazione

settantenni non indenni

Posted by innocenso su 22/05/2006

La nuova legge Cirielli che doveva “ridurre” le pene e le prescrizioni, pensate un pò cosa ha combinato:

Il comma secondo dell’art. 7 della legge 251/2005 modifica l’art. 47-ter dell’ordinamento penitenziario, inserendo, prima del comma 1, un comma 01, introduce nel sistema una nuova forma di detenzione domiciliare per i condannati di età superiore a 70 anni, qualunque sia l’entità della pena inflitta o della pena residua da espiare, a condizione che:
– non si tratti di condanna all’ergastolo;
la condanna alla reclusione non riguardi un reato ostativo. Sono ostativi i delitti che rientrano nella competenza della Procura Distrettuale Antimafia e i seguenti delitti previsti dal codice penale: 600 (riduzione o mantenimento in schiavitù o in servitù), 600 bis (prostituzione minorile), 600 ter (pornografia minorile), 600 quater (detenzione di materiale pornografico), 600 quinquies (iniziative turistiche volte allo sfruttamento della prostituzione minorile), 601 ( tratta di persone, 602 (acquisto e alienazione di schiavi), 609 bis (violenza sessuale), 609 quater (atti sessuali con minorenni), 609 octies (violenza sessuale di gruppo)

I vecchietti un pò più arzilli che si trovassero ad aver scaricato una foto o un mms di una simpatica 17enne sono avvisati. Finora si parlava di carceri vecchie per vetustà strutturali, d’ora in poi lo saranno a causa dei venerandi ospiti!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: